Soverato, adottate misure straordinarie contro l’emergenza rifiuti

É caos rifiuti in tutto il basso Jonio. I rallentamenti nel conferimento in discarica mettono a dura prova la tenuta del sistema di raccolta differenziata che viene garantito con difficoltà nei comuni di Soverato, Montepaone e Montauro.

Il disagio, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, diventa ben presto emergenza nella città amministrata dal sindaco Ernesto Alecci che aveva già denunciato la scorsa settimana di non aver più spazio, per il deposito degli scarti in attesa di essere trasferiti in discarica, nell’area dell’isola ecologica situata in località Caldarello.

Cumuli di rifiuti sono stati posizionati in ogni centimetro quadrato dell’isola ecologica, tanto da non lasciare spazio neppure per quelle categorie di scarti da riciclare. Di qui la decisione di autorizzare altri spazi di contenimento.

Sabrina Amoroso