Soverato, Azzurra Ranieri: “Oggi ho rassegnato le Dimmissioni dalla Commissione Covid”

“Mi dispiace, la decisione è stata combattuta, ma necessaria.
Ho calpestato per troppo tempo la mia dignità. Per troppo tempo ho atteso la correttezza e la trasperenza. Non è mai arrivata, per lasciare però spazio ad abusi, scorrettezza e messe in scena”.

“Non posso condividere le azioni dannose nei confronti di troppi. Non posso guardare il gioco dei forti contro i deboli.
Non serve fare parte di una Commissione che non viene mai convocata o ascoltata, o che deve avere notizie da Facebook.
Questa non è politica, questo non è confronto, questo non è rispetto nei confronti dei Cittadini che rappresentiamo”.

“Non c’è ragione per rimanere, mi sentirei complice silenziosa di abusi e personalismi. La mia dignità, la mia onestà e la mia rettitudine non me lo permettono. Questa Città non merita ciò che stavivendo. Chi tace è complice”. Si legge in un post su Facebook della consigliere comunale di Soverato, Azzurra Rita Ranieri.