Soverato – L’Osservatorio Falcone-Borsellino escluso dalle attività culturali

carlomelleaL’Osservatorio Falcone-Borsellino protesta energicamente per la sua ennesima esclusione dalle attività culturali, e per la terza volta si fanno queste iniziative e l’Osservatorio sistematicamente viene escluso, forse perchè abbiamo la peste? Eppure il 20 novembre compiamo 25 anni di attività nelle scuole sul tema della legalità anche fuori regione, Lombardia e Veneto, con il progetto “Legalità e Comunicazione”.

Nel mese di ottobre parteciperemo all’Expo di Milano per esporre ai visitatori sia il sito dell’Associazione: www.osservatoriofalconeborsellinoscopelliti.org, sia il nostro giornale on line “Contro Corrente”, evidentemente chi ha organizzato gli eventi culturali ci ignora a proposito perchè sulla situazione comunale abbiamo una nostra autonomia di giudizio che è negativa e questo è il prezzo che dobbiamo pagare, per questa ragione abbiamo fatto un nostro giornale, per informare la cittadinanza sui gravi errori che sta commettendo l’Amministrazione comunale, facciamo presente inoltre che nell’era di Mancini siamo stati l’unica associazione che è iscritta nell’albo delle associazioni, depositando statuto e atto costitutivo, se questi signori vogliono la guerra… guerra sarà. Infine abbiamo appreso solo dalla stampa che in questi giorni verrà il dott. Gratteri, simbolo di legalità, e tanto simbolico in quanto questa amministrazione non è conseguente alla legalità e alla trasparenza amministrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *