Soverato – Maramenti: il racconto delle ricette suveratane

La cucina tipica caratterizza un popolo e gli conferisce una specifica identità. Ecco il contesto in cui si inserisce l’iniziativa culturale “Maramenti”, (che tradotto significa “ mi ricordo!”), prevista per oggi 30 luglio alle ore 18.30 su Corso Umberto, in prossimità dello storico Artigianato Gioffré, realizzata in collaborazione dell’amministrazione comunale.

Il Corso nel suo nuovo look si confermerà il salotto della città. Alle antiche pietanze viene riconosciuto un fine sociale un patrimonio da donare alle nuove generazioni. I sapori e i colori della tavola manifestano i caratteri di una società. Diventa così “vangelo” il libro di ricette di Barbara Froio, intitolato “ Maramenti.

Il profumo dei ricordi. Il racconto delle ricette suveratane”, che verrà sfogliato in un modo molto peculiare. Accanto all’autrice ci saranno il Prof. Antonio Barbuto, già docente di Storia della Critica Letteraria all’Università “La Sapienza” di Roma, il cantastorie Rocco Jenco, e Maria Anita Chiefari, nelle vesti di moderatrice. E’ prevista anche la partecipazione dello chef pluristellato Luigi Quintieri e la degustazione di dolci tipici suveratani. L’incontro si svolgerà nel massimo rispetto delle norme anti-covid.