Soverato, martedì 16 agosto Nicola Gratteri presenta “Complici e colpevoli” 

Nei locali del Circolo Velico un dialogo con l’autore sui temi del libro scritto dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro con lo storico Antonio Nicaso 

Martedì 16 agosto, alle ore 18.30, nei locali del Circolo Velico di Soverato (Lungomare Europa), il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, presenterà il suo libro “Complici e colpevoli” (Mondadori), scritto con lo storico Antonio Nicaso.

Il magistrato dialogherà con il giornalista Francesco Pungitore. Il libro ha come sottotitolo “Come il Nord ha aperto le porte alla ‘ndrangheta”. E infatti, si legge nella sinossi, il testo mette in evidenza la strategia che, da almeno sessant’anni, le mafie mettono in campo per infiltrarsi in maniera sempre più capillare nel tessuto socio-economico del nostro Paese.

Oggi la criminalità organizzata – spiegano Gratteri e Nicaso – non ha più bisogno di sparare, ha acquisito la capacità di muoversi sottotraccia, senza suscitare clamore o allarme, dilagando, apparentemente senza freni. In Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto e Piemonte, così come in Valle d’Aosta, Liguria e Trentino, le mafie raramente sono giunte con le armi in pugno.

Si sono piuttosto presentate con il volto rassicurante di figure professionali in grado di offrire servizi e soluzioni a basso costo, a partire dallo smaltimento dei rifiuti fino a una sorta di welfare di prossimità, più efficace rispetto a quello spesso carente dello Stato. Come ben evidenziano Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, si tratta di un fenomeno che ormai non si può più ignorare nella sua incontestabile pervasività. Temi che verranno affrontati martedì a Soverato nel “dialogo con l’autore” proposto dagli organizzatori dell’incontro.

Nicola Gratteri è uno dei magistrati più esposti nella lotta contro la ‘ndrangheta. Ha indagato sulla strage di Duisburg e sulle rotte internazionali del traffico di droga. Insieme ad Antonio Nicaso ha pubblicato, da Mondadori, numerosi bestseller: Fratelli di sangue, La malapianta, La giustizia è una cosa seria, La mafia fa schifo, Dire e non dire, Acqua santissima, Oro bianco, Padrini e padroni, Fiumi d’oro, Storia segreta della ‘ndrangheta, La rete degli invisibili e Ossigeno illegale.

Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, è uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta nel mondo. Insegna, fra l’altro, Storia sociale della criminalità organizzata alla Queen’s University. Ha scritto oltre 30 libri, tra cui alcuni bestseller internazionali. Da Bad Blood è stata tratta una serie televisiva di grande successo. È autore, con Maria Barillà e Vittorio Amaddeo, di Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America.