Soverato – Nostalgia del coprifuoco eh…


Riceviamo e pubblichiamo:
Leggo e sento di sabati sera da brivido e notti brave o anche di pomeriggi a mare caratterizzati da inciviltà e maleducazione, aggressività e scene di ordinaria follia,  di violenza e di livelli alcolemici sempre più elevati…

E quasi sempre gli artefici di questo misero spettacolo sono i ragazzini fascia età 13/20, “bambini” con il cocktail e la sigaretta elettronica in mano che si atteggiano ad adulti navigati con il bene placet dei loro genitori accondiscendenti.

Ogni domenica o ogni post we ci si ritrova tutti a leccarci le ferite dopo che questa marmaglia di screanzati ha sfogato le proprie pulsazioni violente e patologie.

Cosa fare?

Io una soluzione ce l’avrei,  coprifuoco entro l’una nel week end e entro mezzanotte nei giorni feriali per tutti i ragazzi/ragazzini fascia età 13/20.

Un provvedimento immediato,  pratico,  adeguato ai tempi,  utile e educativo,  anche per quei genitori incapaci di essere autorevoli.

Soverato tornerebbe subito quel luogo civile e visibile oltre che sicuro e bello.

Michele