Soverato più apre al dialogo in vista delle prossime amministrative

Dopo mesi di silenzio che hanno visto una cittadinanza unita a combattere un insidioso nemico comune, il gruppo Soverato più intende tornare ad essere partecipe attivamente alla vita politica della città.

Negli ultimi mesi il gruppo non è si è mai fermato ma ha solo assunto temporaneamente un ruolo di spettatore della realtà soveratese, lontano da sterili polemiche e strumentalizzazioni.

Alla luce delle onnipresenti criticità cittadine, oggi è ancora più forte la nostra volontà di superarle con il giusto spirito costruttivo, fatto di dialogo con i cittadini,con le associazioni presenti sul settore e con le forze politiche presenti sul territorio cittadino, anche in vista delle future elezioni comunali.

Sarebbe importante, dopo questi mesi distanti, ripartire insieme cercando di trovare una sintesi politica che porti la città, con le proprie peculiarità, ad essere la capofila di uno sviluppo futuro dell’hinterland soveratese, sia economico che culturale.

Infine non è possibile pretendere una campagna elettorale a cavallo tra agosto e settembre, culminado proprio con la eventuale ma quasi certa tornata del giorno 20: non ci sarà la giusta attenzione del cittadino per quanto riguarda i temi (sic!) che verranno trattati, auspichiamo che almeno sulla data citata il Ministero degli Interni si ravveda.