Soverato – Sabato 17 ottobre forum “Ambiente e Raccolta differenziata”

Sabato 17 ottobre l’Osservatorio Falcone Borsellino, presso l’ I.T.C. Calabretta di Soverato, alle ore 10.00, terrà un forum con gli studenti e i cittadini su ambiente, raccolta differenziata e nuovi reati ambientali. Discuteremo insieme agli avvocati Silvia Vono e Italo Reale. La presenza dei cittadini è graditissima e attesa.

carlomelleaSi coglie l’occasione per fare alcune riflessioni sulla “politica”, se così vogliamo chiamarla, cittadina. Infatti, l’Osservatorio Falcone-Borsellino, da sempre attento alle vicende della Città, deve ancora stigmatizzare l’atteggiamento dell’amministrazione comunale guidata dal Dott. Alecci, che il 12 ottobre scorso presenziava, proprio nella sua qualità di Sindaco, ad una seduta di consiglio senza aver reso disponibile la necessaria documentazione ai consiglieri di minoranza, i quali impossibilitati ad una corretta ed efficace discussione degli argomenti all’ordine del giorno, si sono visti costretti a chiederne il rinvio. E’ grave che il dott. Alecci, che professa trasparenza da ogni dove, non avesse con sé  nemmeno una copia dei documenti richiesti in modo da poter  relazionare, per come richiesto dall’ordine del giorno “in ordine all’utilizzo delle somme di cui al D.L. 35/2012 e D.L. 66/2014, con esplicazione dei principi guida circa l’utilizzo dei fondi e le procedure adottate, l’elencazione delle transazioni intervenute con la rispettiva indicazione delle percentuali di abbattimento, della natura, qualificazione e riferimento temporale del debito”, in pratica sulle transazioni del comune di Soverato.

Si palesa, a nostro avviso, sempre più in modo plateale la strategia amministrativa volta all’esclusione sulle questioni comunali di qualsiasi oppositore o consapevole controllore e, a conferma di ciò, è la convocazione del prossimo consiglio comunale per DOMENICA 18 OTTOBRE ALLE ORE 11,00. Se veramente si voleva un’ampia partecipazione dei cittadini, vista la festività, era sufficiente un orario più consono, ma ormai il dott. Alecci ci sta abituando anche ad un uso strumentale dei luoghi, dei giorni e degli orari dei consigli comunali in funzione opportunistica e propagandistica.

Il convegno organizzato dal nostro Osservatorio toccherà il tema dell’ambiente, dei reati ambientali introdotti con la nuova legge di maggio 2015 e, durante la discussione aperta, accennerà anche alla raccolta differenziata indicata come il modo migliore per avere una città più pulita e per un vero risparmio dei cittadini nonché dell’amministrazione stessa. E soprattutto la raccolta differenziata è un tema spinoso della nostra città, e se ne ha piena prova in quanto questo argomento viene appena trattato nei consigli comunali e in particolare nell’ultimo consiglio, dove l’attuale assessore all’ambiente ad una richiesta del consigliere Moraca di precisazione sull’effettuazione del servizio di raccolta differenziata non ha saputo dire altro che “Come l’altra volta” che io traduco, solo per me stesso, s’intende, in  “Non so cosa risponderti e non ricordo cosa hanno detto per me gli altri la volta scorsa,(perché io ero assente e dalla domanda fatta, forse ne hanno parlato?), quindi smettila d’impicciarti”. Invece il Dott. Alecci, intervistato dai giornalisti delle nostre emittenti locali, ha detto che non ha ancora capito dal contratto se la differenziata, CHE E’ COMUNQUE PREVISTA, sia da farsi porta a porta o con i bidoni da 1100 litri. Comunque, in un modo o nell’altro la raccolta differenziata andava e va fatta e ricordo che la prima amministrazione Alecci, con il precedente assessore all’ambiente, l’aveva pure iniziata… Attualmente, invece, il Dott. Alecci e l’assessore Pezzaniti, per mantenere un “buon rapporto di collaborazione” con la ditta appaltatrice, a discapito dei cittadini “pagatori”, continuano  a erogare le somme, senza battere ciglio, per un servizio che non viene eseguito per come dovrebbe da circa tre anni. Ma i due amministratori sono fiduciosi che prima o poi si farà (la differenziata) anche perché, come lo stesso dott. Alecci ha dichiarato nell’intervista, con la ditta appaltatrice ha una buona interlocuzione.

Ovviamente tutti i Consiglieri di maggioranza e di minoranza e il Sindaco sono invitati al forum, in particolare l’invito è rivolto all’assessore Pezzaniti, che potrà fornire, speriamo, qualche risposta diversa da  “come l’altra volta”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.