Soveria Mannelli uno dei 3 borghi scelti dal progetto di Confindustria e Touring Club in vista delle sperimentazioni PNRR

Sarà Soveria Mannelli unico comune del Sud (gli altri sono Guarene nelle Langhe per il Nord e Spello in Umbria per il Centro) scelto per il progetto voluto dal gruppo tecnico culturale di Confindustria con l’obiettivo di contribuire all’individuazione e alla conoscenza di quegli elementi utili a considerare un borgo/area interna, oltre che bello, anche attrattivo e attraente, tutto da vivere. In tal senso, l’attrattività investe tanto la dimensione residenziale – guardando oltre la transitorietà dello scenario pandemico per promuovere pratiche stabili di vita – quanto i possibili sviluppi di mercato, anche turistico, e di creatione di lavoro attivati dalle peculiarità produttive locali.

Grazie all’impegno di Florindo Rubbettino, imprenditore da anni ai vertici del sistema confindustriale, e che ha avuto la delega alla Strategia Nazionale aree interne, al marketing territoriale e allo sviluppo locale per il Comune di Soveria Mannelli dal 2016 al 2021, il Gruppo Tecnico Cultura di Confindustria ha scelto il comune calabrese per un elemento chiave: un elevato grado di innovazione che pervade l’intero tessuto sociale e industriale.

L’applicazione congiunta del Modello di Analisi Territoriale del Touring e di filtri legati alla tradizione manifatturiera dei territori ha permesso di individuare esempi virtuosi di aree marginali dal valore storico culturale ambientale nei quali la presenza di un tessuto imprenditoriale e il valore culturale non solo coesistono ma diventano opportunità di sviluppo sostenibile per il territorio stesso.

Secondo Confindustria Soveria Mannelli è un comune di grande interesse per la sperimentazione in quanto primo borgo che ha puntato sull’informatizzatazione e presenta un tessuto manifatturiero di grande rilievo grazie alla presenza di imprese di rilievo internazionale e diffuse. In tal senso, il progetto si conferma anche nella sua capacità di agire come hub, come catalizzatore per innescare sul territorio un valore aggiunto permanente a vocazione manifatturiera e culturale.

E’ previsto in primavera un evento dibattito a Soveria Mannelli, al quale parteciperanno rappresentanti del governo, delle istituzioni territoriali e di Confindustria durante il quale si approfondiranno i temi e si darà impulso a nuove strategie in vista della progettazione legata al PNRR.