Squillace – Iniziato il corso di formazione per qualificare associazioni ed mondo del non profit

Nei giorni scorsi, presso la sala del consiglio comunale, ha preso il via il percorso di formazione voluto dall’amministrazione comunale di Squillace e dal Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Catanzaro, per qualificare l’azione e la progettualità delle associazioni iscritte all’albo comunale di Squillace. L’avvio del percorso è stato salutato dall’assessore alla programmazione e partecipazione, Franco Caccia e dal presidente del CSV, Francesco Cuomo.

A Giulia Menniti, esperta del CSV, è spettato il compito di animare il pomeriggio squillacese affrontando con i referenti delle associazioni presenti temi quali i valori e le motivazioni quali componenti essenziali per un corretto agire delle associazioni e degli enti non profit. E’ scaturito un confronto assai costruttivo e molto partecipato in cui si è avuto modo di confrontare idee ed esperienze in merito a concetti quali la mission, il bene comune, il coinvolgimento dei soci; l’attivazione del contesto locale; la collaborazione tra le associazioni.

Da tutti i partecipanti è emersa la soddisfazione per l’opportunità pensata dall’amministrazione comunale per creare le migliori condizioni per un concreto potenziamento dell’associazionismo a Squillace. Una scelta che guarda lontano, grazie anche alla riconosciuta competenza sui temi individuati da parte degli esperti del CSV, individuati per sviluppare le tematiche dei 5 seminari programmati. Nel prossimo appuntamento, fissato per giovedì 5 aprile, si affronterà il tema della progettazione, argomento chiave per la crescita delle associazioni in una società in rapido cambiamento in cui aumentano e si evolvono i bisogni dei cittadini, ma in cui non mancano risorse ed opportunità da sfruttare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.