Stalettì – La scuola apre i battenti …

Anche quest’anno la scuola apre i battenti consegnando un altro libro bianco da riempire con le tracce di un percorso annuale di formazione-informazione e di una esperienza quotidiana istruttiva ma anche gioiosa e giocosa…

Un arco di tempo al cui interno genitori, insegnanti e ragazzi inizieranno un viaggio entusiasmante che porterà i più giovani ad una migliore scoperta di sé e del mondo, protetti dall’ombrello degli adulti. Una tessera in più nel puzzle che, una volta completato quando sarà, comporrà il ritratto inimitabile di una persona fatta e formata con una energia e una integrità proprie e una direzione nel flusso della vita, come parte indispensabile del mondo e della società…
Ogni anno scolastico si snoda tra curiosità svelate, stupori, avvenimenti ricostruiti e consegnati alla storia, valori, conflitti, sentimenti, passioni, doveri, diritti, senso di responsabilità, rispetto, lacrime e sorrisi…

Perché educare vuol dire tutto questo e molto altro ancora… Vuol dire disegnare una singolare traiettoria che codifica il senso di ogni cosa e insegna, fornendo le giuste carte nautiche, un metodo, una strada, una via che orientino nel mare della vita. Perché o la scuola aiuta a imparare a vivere o non serve. E’ questo il contributo che ogni anno gli insegnanti offrono al mondo con il desiderio di cercare anche per sé ciò che gli alunni cercano: un cammino di conoscenza “insieme”…
Che cosa augurare per il nuovo anno scolastico? A tutti i ragazzi, a quelli di Stalettì in particolare? Che ancora una volta si realizzi tutto ciò che ho detto e che il suono della sveglia ogni mattina sia per loro un suono amico, avendo a cuore la loro crescita, il loro avvenire…
Buon anno a tutti.

Il Sindaco
Dott.ssa Concetta Stanizzi

ALTRI ARTICOLI

Articoli correlati