Stasera a Borgia la fase conclusiva di “Borgia Borgo Espanso”

Armonie d’Arte Festival, diretto da Chiara Giordano, nella sua intensa programmazione, ha fatto vivere spettacoli intensi e di grande respiro internazionale con tanti artisti e ospiti prestigiosi nel suggestivo Parco Archeologico Scolacium. Inoltre, sono stati realizzati tantissimi eventi collaterali per offrire un’esperienza culturale completa e valorizzare il territorio.

Oggi, sabato 5 settembre, si terrà la fase conclusiva degli appuntamenti extra della sezione del Festival, siglata “Borgia Borgo Espanso”, realizzata con la collaborazione della Fondazione Michelangelo Pistoletto e Cittàdellarte, dell’Amministrazione Comunale di Borgia e del suo sindaco Elisabeth Sacco. Tante le attività svolte, sia di importante profilo nazionale che di specifica valorizzazione locale: dai dibattiti con Fortunato D’Amico e Saverio Teruzzi, curatori di Michelangelo Pistoletto, all’installazione de “La Bandiera del Mondo”, dello stesso Pistoletto e di Angelo Savarese, sulla spiaggia di Borgia; aggiungendo a tutto ciò un piano articolato di attività laboratoriali di teatro, pittura, scultura e banda-tradizione mediterranea. Per il finale è previsto un programma ricco e brillante per una serata settembrina inedita.

Dalle ore 18 ci sarà la degustazione del gelato “Armonie d’Arte” presso la gelateria dell’artigiano gelataio Salvatore Chiarella: una deliziosa base di mandorla con fichi e una profumata riduzione di agrumi. Allo stesso orario partirà “L’Antitesoro”, una divertente caccia al tesoro lungo i luoghi borgesi per stimolare l’attenzione e il rispetto dell’ambiente.

Dalle ore 19, in piazza Ortona: premiazione “L’Antitesoro”, “Med click” (il miglior scatto amatoriale legato ai luoghi del Festival e a Borgia) e “Di carta in carta ti racconto una storia” (progetto a sostegno dell’ambiente e decoro urbano dedicato ai più piccoli!). A seguire, “Luci d’Artista” con proiezioni speciali sul Duomo di Borgia legate al Festival e al suo tema delle “Nuove Rotte Mediterranee” e “Contaminazioni Duo”, performance musicale di Rocco Riccelli alla tromba e Alessandro Guido alle chitarre. Tutte le iniziative si svolgeranno, come sempre, nel pieno rispetto delle norme anti Covid.