Stasera a Soverato l’incontro “Territorio, Sanitá e futuro”.

Nella giornata di oggi, venerdì 5 agosto dalle ore 18.00, presso il Lido Miramare a Soverato si svolgerà l’evento dal titolo “Territorio, Sanitá e futuro”. 

Fondi europei: opportunità per imprese, turismo e giovani. Cosa sono, come accedervi e come trarre vantaggio dal loro utilizzo”.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di informare i cittadini e gli addetti ai lavori sui Fondi europei destinati a imprese, enti del Terzo settore e giovani, un’opportunità che l’Europa offre al fine di rafforzare la coesione e lo sviluppo economico, sociale e territoriale degli Stati membri.

Questo sostegno europeo sarà determinante per migliorare il livello qualitativo della nostra Sanità, sia a livello di assistenza ospedaliera che territoriale, in particolar modo nei confronti di anziani fragili, disabili, portatori di patologie cronico-degenerative e persone che si trovano in difficoltà economica. E’ importante che i cittadini trovino supporto all’interno del loro territorio che deve assicurare un ambiente che tuteli il paziente quanto gli operatori che svolgono la propria attività.

“Il futuro ci impone nuove e interessanti sfide che con il contributo dell’Europa dobbiamo sfruttare al meglio. Fondamentale sarà informare e connettere in un’ampia rete capillare i comuni; Abbiamo bisogno dell’impegno di tutti in prima persona affinché tutto ciò possa diventare realtà per la regione e in particolare, per la mia città, Soverato” – dichiara Andrea Maellare.
“Anche le tecnologie possono influire in modo positivo e apportare notevoli vantaggi alla competitività delle imprese e del territorio, per questo è fondamentale incoraggiare lo sviluppo della digitalizzazione sia in ambito nazionale che europeo.

Come immagino il futuro del mio territorio? Più smart, più veloce, più digitale che sappia intercettare e sfruttare al meglio i fondi europei e quindi in grado di fornire servizi efficienti all’altezza delle richieste e dei bisogni dei cittadini” – conclude Andrea Maellare.

All’incontro interverranno Gianluca Coluccio, funzionario della Commissione europea, Gaetano Borgosano, esperto di Fondi europei al Parlamento europeo, Francesco Manti, Dirigente medico azienda ospedaliera universitaria  Mater Domini.

Al termine degli interventi dei relatori è prevista una sessione di domande e risposte sugli argomenti trattati.