Stavano in piazza nonostante i divieti, sei giovani denunciati

Sei giovani sono stati denunciati dai carabinieri perché sorpresi a bivaccare nella piazza di Fabrizia, in provincia di Vibo Valentia, malgrado le disposizioni in atto.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di lunedì quando i giovani, incuranti delle regole imposte dal governo sull’emergenza coronavirus, sono stati notati fumare creando assembramento, cosa di cui è fatto divieto.

Ai carabinieri a quel punto non è rimasto altro che identificare i giovani e procedere alla loro denuncia.