Successo per il saggio di fine anno della scuola  AMA Danzando di Davoli Marina

Passione, gioia, divertimento. Sono stati gli ingredienti principali, non di un semplice saggio ma, di un meraviglioso spettacolo di danza della scuola AMA Danzando di Davoli Marina dal titolo “La tela incantata”, a coronamento di un anno di attività, che è andato in scena Giovedì 27 Giugno presso il teatro comunale di Soverato.

Gli allievi della scuola, dai più piccoli ai più grandi si sono esibiti in diverse coreografie, dando il meglio di sé ed alternando vari generi. Coreografie nate dalla passione e professionalità della maestra Anna Maria Anania che cerca di imprimere nel cuore delle sue allieve la vera passione della danza. Uno spettacolo curato nei minimi particolari, anche scenografici, che ha catapultato gli spettatori presenti in una vera e propria storia, trattando con molta accuratezza temi importanti di vita vissuta.

Il racconto di una bambina e di un sogno che ha come protagonisti dei quadri che, magicamente prendono vita e rivelano le emozioni che il pittore provava mentre li dipingeva. 

“La danza che emoziona e arriva dritta al cuore”, queste le parole del pubblico presente, in piedi a gratificare e dare il giusto riconoscimento per lo spettacolo e la bravura di allievi ed insegnanti.

Alla fine dello spettacolo doverosi i ringraziamenti da parte del Presidente  dell’associazione Antonio Primerano che ha ufficializzato AMA Danzando come sede provinciale per il centro di formazione del C. S. I. (Centro Sportivo Italiano), con rilascio di titoli validi e riconosciuti dal CONI.

 Anna Maria Procopio