Teneva nel garage un borsone con 2 chili di marijuana, 42enne arrestato

Arrestato perché aveva droga in un borsone. I carabinieri della Stazione di Pellaro, nel Reggino, hanno preso Giuseppe Barillà, 42 anni e già noto alle forze dell’ordine, per detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, i militari dell’Arma, durante la perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’uomo, hanno trovato un borsone rosso e nero su un mobile in legno al cui interno vi erano sei buste termosigillate con marijuana per complessivi circa 2 chili.

Lo stupefacente è stato mandato al Ris di Messina per le analisi tossicologiche. Barillà è nel carcere di Reggio Calabria-Arghillà.