Tenta di estorcere denaro con il coltello alla sua ex compagna, arrestato 41enne

Ha minacciato con un coltello una donna con la quale in passato ha avuto una relazione sentimentale sequestrandola di fatto e intimandole di restituirgli una somma di denaro. Un uomo di 41 anni Giovanni Balzano Melodia è stato arrestato in flagranza a Gioia Tauro dagli agenti del Commissariato di Ps con l’accusa di tentato omicidio, estorsione, minaccia aggravata, sequestro di persona e atti persecutori. Balzano Melodia, assieme al fratello, è entrato nel negozio della donna e ha messo in atto il piano.

I poliziotti, intervenuti a seguito di una segnalazione, hanno fatto irruzione all’interno dell’attività commerciale ma l’uomo, prima di essere disarmato, ha inveito, minacciandoli, anche contro di loro. La vittima ha dichiarato agli agenti che l’episodio era solo l’ennesimo atto di violenza posto in essere dall’uomo con il quale lei, per diversi anni, aveva intrattenuto una relazione sentimentale.

La donna, che ha aggiunto anche di essere diventata oggetto di continue vessazioni e ripetute violenze da parte del quarantunenne da quando aveva deciso di porre fine alla loro storia, ha raccontato di avere subito, per più di due anni, ripetute violenze fisiche e morali da parte dell’ex compagno che, spesso sotto l’effetto di alcoolici, pretendeva da lei somme di denaro.

La condizione di ansia e paura che ne era scaturita l’aveva condotta anche a trasferirsi di casa e a cambiare abitudini, temendo per la propria vita. L’autore delle minacce è stato portato in carcere mentre il fratello è stato denunciato, in stato di libertà, per il reato di favoreggiamento personale.