Tenta di disfarsi della cocaina buttandola nel wc, arrestato

carabinieri-cuto-drogaTenta di disfarsi di un involucro con cocaina gettandolo nel wc, ma un’unità cinofila trova la droga. Salvatore Martino, di 24 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a Cutro. Durante una perquisizione in casa del ventiquattrenne, che era già sottoposto sgli arresti domiciliari, i militari, con l’ausilio del cane antidroga Sambor, hanno trovato un sacchetto contenente un sasso di cocaina di 23 grammi e due “caramelle” di sostanza stupefacente di un grammo ciascuna.

L’involucro è stato individuato dal cane in un pozzetto di scarico collegato al wc di casa, dove con tutta probabilità era finito dopo essere stato eliminato attraverso i servizi igienici. La perquisizione è stata successivamente allargata al resto dell’abitazione di Martino e sono stati trovati un passamontagna ed un caricatore per pistola con munizionamento. Tutto il materiale è stato sequestrato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.