Terzo megalotto, via libera a metà maggio ai lavori sulla SS 106 Jonica

A metà maggio l’avvio dell’iter per la realizzazione del terzo megalotto della SS 106 Jonica. L’annuncio è stato dato dal viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il definitivo via libera all’avvio dei lavori del terzo megalotto della SS 106 Jonica. Lo annuncia il viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri. “L’impegno è stato mantenuto – commenta Cancelleri in una nota – posso dirlo con grande orgoglio. In un momento difficile come questo, una bellissima notizia, non solo per il territorio calabrese, ma per tutto il Paese. Con la posa dell’ultima campata del nuovo ponte di Genova e l’avvio dell’iter per la realizzazione del terzo megalotto della SS 106 Jonica – prosegue – l’Italia si mostra forte e pronta a ripartire”.

“Da Nord a Sud – sottolinea – gli italiani non aspettano altro che rimboccarsi le maniche e rimettere in moto, più di prima, tutto il territorio. E continua: “A metà maggio avvieremo il cantiere del terzo megalotto per dare una risposta concreta ai tanti cittadini che in questi mesi ho incontrato e che ho visto ormai rassegnati alle lungaggini di quest’opera, il messaggio deve essere chiaro, anche in Calabria lo Stato fa lo Stato e ripartire dai numerosi cantieri fermi a causa della burocrazia è una necessità per tutto il territorio italiano”.

“Il mio impegno, e quello del Ministero – conclude Cancelleri – è per tutte le opere in tutto il territorio nazionale che, come per la SS 106 Jonica, richiedono un immediato intervento”.