Testimonianza di uno stilista calabrese, Parigi come New York

att2Albino Riganello, stilista di origini crotonesi, che vive e lavora a Parigi, ha lasciato ieri sulla pagina Facebook del Comune di Crotone un messaggio sull’esperienza che ha vissuto all’indomani degli attacchi terroristici nella capitale francese. A renderlo noto è il Comune di Crotone che, stamani, proprio come auspicato da Riganello, ha organizzato una manifestazione di solidarietà con il popolo d’Oltralpe alla quale hanno partecipato sindaci, amministratori, sindacati e tanti cittadini. “E’ una Parigi silenziosa – scrive Riganello nel suo post – quella di oggi 14 novembre. Tutti o quasi tutti gli esercizi commerciali, palestre musei restano chiusi, frontiera inclusa. Nessuno per strada; solo ancora l’eco di sirene che ricordano i brutti momenti di ieri sera. L’atto terroristico che ha inginocchiato il popolo francese e non, che ha strappato la vita e la libertà di 127 innocenti, mi ha riportato a quel tragico 11 settembre di 14 anni fa a New York dove ho vissuto”. “Spero che i cittadini della mia amatissima Crotone – aggiunge Riganello – possano scendere in piazza per dimostrare solidarietà con le famiglie delle vittime e indignazione per questa ennesima tragedia. Ricordando che questa è una manifestazione contro il terrorismo e non contro i musulmani. Con Crotone sempre nel cuore un abbraccio ai miei carissimi concittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.