Torneo “Catanzaro città dei due mari”: l’ASD Montepaone centro del calcio giovanile

L’ASD Montepaone nelle scorse settimane ha ospitato il 6^Torneo Catanzaro città’ dei due mari riservato alle categorie Under 13 che ha visto la presenza complessiva di 118 squadre provenienti da tutta Italia.

Una manifestazione sportiva di qualità, riconosciuta a livello nazionale, dove il livello tecnico dei protagonisti ha toccato dimensioni mai viste prime.

L’evento ha avuto il privilegio di ospitare club professionisti come Juventus, Milan, Atalanta, Sampdoria, Genoa, Lazio, Roma, Frosinone, Reggina, Crotone, Catanzaro, Virtus Francavilla oltre alle più blasonate realtà dilettanti presenti.

Montepaone si è trasformata nel centro pulsante del calcio giovanile grazie ai numerosi giovani atleti che hanno incantato ed entusiasmato i tantissimi spettatori presenti sulle tribune.

Gli ottimi risultati delle categorie giovanili del Montepaone sono, senza dubbio, merito dello staff tecnico, che dimostra in ogni evento le proprie qualità e la propria esperienza che da sempre caratterizza la società giallo verde.

Centro nevralgico dell’ottima riuscita dell’evento è merito della dirigenza dell’ASD Montepaone, guidata dal presidente Piero Ferruccio, grazie alla cui instancabile volontà e passione la manifestazione ha raggiunto successi al di sopra delle aspettative.

Il Montepaone, all’interno del torneo, ha riscosso numerosi successi, infatti, si è classificato tra i migliori 10 della categoria esordienti nazionali il giovane Montepaonese Giovanni Cerra cresciuto nel settore giovanile dell’ASD Montepaone.

Il settore giovanile dell’ASD Montepaone si conferma ancora una volta un ridente vivaio di giovani campioni, il giusto premio per chi lavora con serietà, sempre alla ricerca di migliorare.

L’organizzazione dell’evento, curata in modo impeccabile da Andrea Paonessa, è pronta già per la nuova edizione 2022-23 che vedrà 4 importanti club professionisti internazionali e 10 club professionisti nazionali.