Torre di Ruggiero, lunedì la presentazione del libro “Metafisica dell’Intelligenza Artificiale”


Il professor Pungitore ospite dell’iniziativa “Rigenerare i Borghi”, promossa dall’amministrazione comunale

Torre di Ruggiero si prepara ad accogliere il professor Francesco Pungitore, giornalista, scrittore e docente di Filosofia, in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Metafisica dell’Intelligenza Artificiale”. L’appuntamento è per il 10 luglio alle ore 18 presso il centro Policulturale, all’interno dell’iniziativa “Rigenerare i Borghi”, promossa dall’amministrazione comunale.

Il libro del professor Pungitore non è solo una riflessione scientifica sull’intelligenza artificiale, ma una vera e propria esplorazione filosofica, che invita a riflettere su temi come la coscienza, l’anima e il pensiero nel contesto delle nuove tecnologie. Dall’etica e la moralità dell’IA, alla questione dell’essere, fino alla percezione del tempo e dello spazio nelle macchine, il testo delinea un percorso di conoscenza che ha l’ambizione di illuminare i lettori sui temi più attuali e stringenti legati al mondo dell’intelligenza artificiale.

Pungitore, durante la presentazione, affronterà diverse tematiche, tra cui l’importanza del dialogo autentico sui borghi e le loro potenzialità di rinascita, la rivoluzione del lavoro e dell’educazione nell’era dell’IA, e i temi etici e sociali legati alla diffusione delle nuove tecnologie. In particolare, metterà in luce come l’IA possa essere uno strumento prezioso per affrancare i borghi dall’isolamento, e come Torre di Ruggiero possa diventare un punto di riferimento nel panorama nazionale e internazionale per la formazione e la tutela dei minori nell’era dell’intelligenza artificiale.

La presentazione del libro si inserisce in un contesto di rinnovamento e rigenerazione che vede protagonisti i borghi calabresi, con l’obiettivo di valorizzarne le risorse esistenti e guardare al futuro con uno spirito innovativo. Non mancherà quindi un accenno all’importanza di un’amministrazione capace di sostenere e valorizzare le idee, come quella che ha portato a Torre di Ruggiero eventi ed esercitazioni di portata internazionale, facendo diventare il borgo un esempio di come l’innovazione possa radicarsi anche nelle realtà delle aree interne.

Il libro “Metafisica dell’Intelligenza Artificiale” rappresenta un prezioso contributo al dibattito contemporaneo sull’intelligenza artificiale e la presentazione del 10 luglio si preannuncia come un appuntamento da non perdere per tutti coloro che vogliono approfondire le tematiche legate all’IA e al suo impatto sulle nostre vite.