Tragedia a Squillace, anziano si toglie la vita

Una domenica purtroppo triste perché un anziano di 80 anni si è tolto la vita nella sua abitazione. Il fatto è accaduto in contrada Gebbiola di Squillace Marina.

Ad accorgersi della morte dell’uomo, la moglie che viveva con lui nell’abitazione della località costiera. La coppia non ha figli. L’uomo era pensionato, dopo aver lavorato per tanti anni all’estero.

Sul posto si è recato intorno alle 7.30 il medico di famiglia Pasquale Muccari che è anche il sindaco di Squillace, allertato dalla signora. Muccari ha trovato il cadavere dell’anziano in un disimpegno dell’abitazione constatando che la morte sia avvenuta per impiccagione.

Sul posto sono giunti anche un’ambulanza del Suem 118 di Montepaone e i carabinieri della stazione di Squillace, della Compagnia di Catanzaro, per i rilievi di legge. Non si conoscono i motivi che hanno indotto l’anziano a togliersi la vita.

Carmela Commodaro – S1TV