Tragedia in Calabria, tentano di salvare dalle fiamme l’uliveto ma vengono uccisi dall’incendio

I cadaveri di C.M, 53 anni e C.A., 34 anni, sono stati ritrovati nel primo pomeriggio odierno in località Gutta di San Lorenzo, nel parco nazionale d’Aspromonte.

Si trovavano in un terreno di loro proprietà. Sarebbero deceduti per ustioni dovute all’incendio di vaste proporzioni che ha interessato l’area, verosimilmente nel tentativo di salvare dalle fiamme il proprio uliveto.

Sul posto Polstato, la Stazione Carabinieri di Bagaladi e l’Arma forestale del Parco d’Aspromonte.