Tragedia nel catanzarese, imprenditore edile si toglie la vita

Si è recato come ogni mattina al lavoro, nella sua azienda specializzata in interventi edili, ma all’improvviso ha fatto perdere traccia di sé.

Lo hanno ritrovato privo di vita i suoi familiari all’interno di un capannone utilizzato per deposito. Si è con tutta probabilità suicidato un imprenditore di 66 anni di Taverna.

L’uomo si sarebbe impiccato e non ha lasciato alcun messaggio per motivare il suo drammatico gesto. Sul posto si sono subito recati i mezzi delle forze dell’ordine e un’ambulanza ma per l’uomo non c’è stata alcuna possibilità di soccorso.