Trasportava 200 cassette di bianchetto con il furgone sulla Ss 106, multa da 25mila euro

Duecento casse di polistirolo contenenti del bianchetto sono state intercettate e bloccate sulla statale 106 da parte dei militari della Capitaneria di porto di Crotone.
Lungo la strada, nei pressi di Cirò Marina, i militari hanno fermato un furgone sul quale hanno trovato il prodotto, di cui è vietata la pesca, la detenzione, il trasporto e la vendita.

Il tutto era già sistemato nelle cassette stipate nel mezzo che era sua volta senza una cella refrigerante ed era diretto in Sicilia.
All’autista è stato contestato un pesante verbale amministrativo, della cifra di 25mila euro, e sequestrato l’intero pescato, del peso stimato superiore alla tonnellata.

Questa volta non è stato possibile devolvere il bianchetto in beneficenza poiché ritenuto dai veterinari dell’ASP di Crotone non idoneo per il consumo umano e, pertanto, inviato alla distruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.