Trasportava oltre 100 kg di carne e pesce scongelati, multa e denuncia

Una multa da mille euro è stata elevata al conducente del furgone mentre il titolare della ditta di trasporto è stato denunciato. Oltre cento chilogrammi tra carne e pesce sono stati sequestrati a Vibo Valentia a seguito di un controllo della Polstrada ad un furgone lungo la Strada statale 18.

Il veicolo commerciale isotermico effettuava un trasporto in regime di temperatura controllata di prodotti per consumo alimentare, destinati ad alcuni esercizi commerciali della provincia di Vibo Valentia e di Reggio Calabria.

Dagli accertamenti è emerso che gli alimenti surgelati venivano trasportati ad una temperatura di +4° C, invece dei prescritti ed inderogabili -18° C previsti dalla normativa vigente. Gli agenti della polizia stradale sono stati supportati dal personale medico – responsabile per la sicurezza alimentare – dell’Asp di Vibo Valentia.

Interrotta la catena del freddo e dovendo i prodotti in fase di scongelamento essere consumati nel più breve tempo possibile e per evitare che la stessa merce venisse commercializzata con un nuovo processo di surgelazione, è scattato il sequestro dei 117 kg di carne e pesce.