Trasversale, la variante jonica spiegata dal sindaco di Satriano: più utile e meno costosa

Aldo Battaglia: “Ho chiesto di spendere i 54 milioni disponibili per creare una parallela alla Laganosa. Per statalizzare tutta la SP 148 mancano altri 20 milioni di euro”. 

“La mia idea di Trasversale: meno costosa, al servizio di una importante zona industriale qual è l’area della Laganosa”. Il sindaco di Satriano, Aldo Battaglia, ha precisato i contenuti della sua proposta di variante alla Trasversale delle Serre nel contesto di un Forum che si è tenuto a Chiaravalle, moderato dal giornalista Francesco Pungitore. “Con la condivisione dell’assessore regionale Roberto Musmanno – ha spiegato Battaglia – ho chiesto all’Anas di rimodulare il progetto relativo al tratto Gagliato-Statale 106. Non condividevo quella soluzione perché bypassava la zona industriale della Laganosa con un unico, lungo tratto senza svincoli, sul lato sud del fiume Ancinale, che andava a sfociare all’altezza dell’attuale rotatoria di Davoli. Io ho presentato una proposta alternativa che prevede di spostare più a nord, sul lato sinistro del fiume Ancinale, questa bretella di collegamento, con uno svincolo dedicato proprio alle tante attività imprenditoriali che gravitano sulla Laganosa e lo sbocco finale all’altezza della rotatoria di Russomanno, a Soverato”.

In pratica, per realizzare questa variante “che si riconnetterebbe alla SP 148 superando in altezza l’attuale incrocio del caseificio Mirarchi”, “saranno spesi tutti i 54 milioni di euro già disponibili”. Un investimento che include “circa 800 metri di nuova Trasversale più a monte, tra l’attuale svincolo di Gagliato e la provinciale SP 148”. Di fronte alle critiche del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” che chiede, invece, di investire quei 54 milioni per la statalizzazione immediata della SP 148, il sindaco Battaglia si è detto certo che “ragionandone insieme, anche loro troveranno condivisibile la mia proposta”.

“In ogni caso – ha precisato Battaglia – la statalizzazione della SP 148 si farà. Ma servono altri 20 milioni di euro che, al momento, non ci sono”. Il sindaco di Satriano ha espresso parole di plauso nei confronti dell’assessore Musmanno “che sarà presto ospite del mio comune per spiegare ai cittadini l’intero progetto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.