Tratto in salvo in Aspromonte un escursionista dal Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Si è concluso con successo un intervento iniziato nel pomeriggio di ieri presso la Diga del Menta, in Aspromonte. La Centrale Operativa del 118 di Reggio Calabria allertava la stazione del Soccorso Alpino e Speleologico Aspromonte  per un escursionista che, dopo una rovinosa caduta, si procurava una lussazione ad una spalla.

Una squadra di tecnici della stazione Aspromonte ha prontamente raggiunto il ferito che si trovava presso la Diga del Menta.

L’escursionista veniva imbarellato,  dopo aver immobilizzato la spalla, e consegnato all’ambulanza del 118 attraversando la fiumara prima e lungo il sentiero di risalita successivamente.

Intervento estremamente impegnativo che ha visto una intensa collaborazione con i Vigili del Fuoco di Reggio Calabria e Gambarie.
Presenti sul posto anche I Carabinieri.
Attivato anche il V Reparto Volo della Polizia di Stato.