Trovata auto con all’interno un corpo senza vita, è quello del 27enne calabrese scomparso da giorni?

Sembra aver avuto un epilogo drammatico la vicenda della scomparsa di Rocco Panetta, il ragazzo di 27 anni di origine calabrese residente a Collalto Sabino che era scomparso da giorni.

La sua auto è stata ritrovata nel quartiere Salario di Roma, vicino a via Stimigliano non lontano da piazza Vescovio, nella tarda serata di giovedì 3 luglio, proprio dove era stato agganciato per l’ultima volta il suo cellulare.

All’interno dell’auto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Non è ancora ufficiale che si tratti del ragazzo calabrese che lavora nel deposito Amazon di Passo Corese, tuttavia nell’auto è stata trovata la sua patente.

I familiari nei giorni scorsi avevano lanciato un appello dopo che non erano più riusciti a contattarlo al telefono.