Trovato con hashish e cocaina in casa, 26enne arrestato

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato un 26enne di Catanzaro per detenzione di un grosso quantitativo di sostanza stupefacente. Si tratta di D.S., domiciliato nel quartiere Lido. Nella serata del 14 agosto, un equipaggio della squadra volante, transitando dinanzi all’abitazione del giovane, posto agli arresti domiciliari, ha visto la grata della finestra dell’appartamento, posto al piano terra, aperta.

Questo ha indotto gli agenti ad appostarsi fino a quando hanno visto il giovane sporgersi per buttare qualcosa.Gli agenti hanno eseguito un controllo nell’abitazione, con l’ausilio di un altro equipaggio della Squadra Volante, nel frattempo fatto confluire sul posto.

Sporgendosi dalla finestra da cui si era affacciato D.S., gli agenti hanno trovato un involucro in cellophane contenente 5 panetti di hashish.

Al termine della perquisizione domiciliare, gli agenti hanno trovato due involucri in cellophane contenenti cocaina, un altro pezzo di hashish, avvolto in un sacchetto trasparente riportante un simbolo identico a quello riportato sui 5 panetti rinvenuti all’esterno della finestra, un bilancino di precisione ancora intriso di polvere bianca e la somma di euro 210, frutto probabilmente dell’attività di spaccio.

Dalle analisi eseguite dagli operatori del locale gabinetto provinciale di polizia scientifica, la polvere bianca è risultata essere cocaina del peso complessivo lordo di grammi 43,84 mentre l’hashish aveva un peso complessivo lordo di 579,09 grammi. D.S. è stato quindi tratto in arresto e associato al carcere cittadino.