Trovato con hashish, marijuana ed eroina. 21enne arrestato nel catanzarese

Un 21enne catanzarese, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di S. Maria e di Zagarise, con il supporto di un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, nel corso di un servizio consorziato finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. S.G., notato casualmente alcuni giorni fa mentre rientrava a casa con atteggiamento circospetto, è stato sottoposto a perquisizione.

Il controllo è stato poi esteso all’abitazione, all’interno della quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto numerose dosi di droga, opportunamente custodite ed occultate in distinti nascondigli, a seconda del tipo di sostanza stupefacente. Il ragazzo infatti è stato trovato in possesso di 75 involucri in cellophane di colore bianco contenenti marijuana, per un peso complessivo di 80 grammi circa, posizionati sotto il materasso del letto. Dentro una cassettiera sono state individuate 3 dosi di eroina, del peso totale di 1 grammo, insieme ad 1 involucro dal contenuto di 10 grammi di hashish.

Tutte le dosi presentavano le medesime caratteristiche di confezionamento. All’interno di un cassetto di un comodino sono stati inoltre trovati 245 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio. Rinvenuto anche un bilancino di precisione. Date le modalità di impacchettamento, l’ingente quantità di stupefacente e la varietà delle sostanze, i militari hanno pertanto proceduto all’arresto in flagranza del giovane, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è stato posto in sequestro e il 21enne, concluse le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si è svolta questa mattina ed a seguito della quale il giovane ha ricevuto la misura dell’obbligo di firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.