Trovato il cadavere di un autotrasportatore sull’A2, probabile morte naturale

Il cadavere di un autotrasportatore ungherese di 57 anni, morto per cause naturali, è stato trovato a bordo del tir che conduceva nell’area di servizio di Frascineto Sud dell’A2 Autostrada del Mediterraneo.

La morte dell’autotrasportatore, dalle prime risultanze, dovrebbe essere avvenuta nella giornata di lunedì e per cause naturali. A ritrovare il cadavere sono stati gli agenti della Polizia stradale del distaccamento di Frascineto.

A lanciare l’allarme sono stati i titolari della ditta per la quale l’uomo lavorava, i quali, dopo averlo cercato insistentemente tramite cellulare senza ricevere risposta, alla fine sono riusciti, grazie al Gps presente sull’autoarticolato, a localizzarlo e ad allertare immediatamente le autorità italiane. Dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica di Castrovillari.