Trovato tritolo ad alto potenziale e non in commercio, 76enne arrestato

I Carabinieri di Platì e i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, hanno arrestato Giuseppe Garrefa, 76enne.

Nel corso di un rastrellamento di un terreno privato nel Comune di Platì e di proprietà dell’uomo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto, abilmente occultato tra la vegetazione, quasi 180 grammi di tritolo ad alto potenziale di provenienza militare non reperibile in commercio, miccia a lenta combustione e 12 detonatori in pessimo stato di conservazione, altamente pericolosi. Materiale che, se assemblato, avrebbe avuto un potenziale micidiale.