Turista spagnola in vacanza in Calabria positiva al coronavirus

Una ragazza spagnola, in vacanza da ieri a Scilla, è risultata positiva al Covid-19. Secondo quanto appreso, la ragazza già a conoscenza della sua positività al Coronavirus si sarebbe auto denunciata in Questura.

Nel corso della sua permanenza nella località turistica reggina, la ragazza ha frequentato locali ed è entrata in contatto con persone. Avrebbe sempre usato tutte le protezioni individuali del caso.

Il B&B nel quale alloggiava è chiuso, e adesso avranno il via una serie di controlli per contrastare il più possibile la diffusione del virus.