Un calabrese tra i Cavalieri al merito, è il tassista che ha trasportato gratis bimba malata a Roma

C’è anche un calabrese tra le 57 persone che oggi sono state insignite dell’onorificenza di Cavalieri al merito della Repubblica, premiati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per essersi “particolarmente distinti nel servizio della comunità durante l’emergenza coronavirus”.

Si tratta di Alessandro Bellantoni che con il proprio taxi ha fatto una corsa gratis di 1.300 km per portare da Vibo Valentia all’ospedale Bambin Gesù di Roma una bambina di tre anni per un controllo oncologico.

Venticinque donne e trentadue uomini, scelti in tutto il Paese per atti di coraggio o di ingegno soprattutto tra il personale medico e ospedaliero ma anche tanti insegnanti, lavoratori in servizio durante il lockdown e persone che si sono distinte nel mondo del terzo settore