Un taglio del nastro “speciale” a Soverato

“Oggi a Soverato nasce il centro “Ali di Cristallo”, un centro ludico-creativo per bambini con SPETTRO AUTISTICO e SINDROME DI DOWN, sostenuto dal Comune di Soverato”.

“È l’unico nel suo genere in tutta la Calabria ed aiuta ed affianca le famiglie nel far emergere le abilità dei propri bambini attraverso la socializzazione, il gioco, la musicoterapia e appositi laboratori, fornendo al contempo un importante supporto psicologico ai genitori”.

“Un risultato che mi riempie di orgoglio e che pone le politiche sociali di Soverato come un modello dal quale prendere spunto per l’implementazione di quei servizi alla persona ancora troppo deficitari nella nostra Regione”.
“Grazie all’assessore Sara Fazzari ed ai colleghi amministratori per aver creduto in questo progetto
Grazie a Don Mimmo Madonna per aver donato gratuitamente gli spazi da utilizzare all’interno dell’Istituto Salesiano
Grazie alla coop. La Cicogna ed ai suoi validi collaboratori e la sua equipe di Psicologi, Educatori Professionali e Terapisti Comportamentali.
W la Calabria che crede in se stessa !!”. Lo rende noto in un post su Facebook il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci.