Una donna di Satriano si lancia nel vuoto dalla Scogliera di Pietragrande e muore

Concluse le operazioni di recupero di un corpo, nei pressi della strada panoramica che conduce a Caminia, in prossimità del terrazzo panoramico del Rebus.

Sul posto anche i carabinieri. Impiegata un squadra dei vigili del fuoco di Soverato che hanno lavorato per il recupero con l’impiego del nucleo Saf, coordinate dall’ispettore Conforti.

Il corpo recuperato è quello di una donna che, secondo i primi accertamenti, ha 45 anni ed è originaria di Satriano. Si tratterebbe di suicidio. (CatanzaroInforma.it)