Una ragazza lo rifiuta e lui accoltella il fidanzato, misura cautelare per un 17enne

I militari della Compagnia carabinieri di Vibo Valentia, nella giornata di ieri, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale nei confronti di un minore residente in un centro della provincia.

Secondo quanto ricostruito dall’attività di indagine, il giovane 17enne, il 31 ottobre scorso, avrebbe dato appuntamento con il pretesto di un chiarimento al rivale in amore e, una volta giunto sul posto, armato con uno strumento da taglio, avrebbe colpito il 18enne con numerosi fendenti all’altezza di organi vitali, lasciandolo a terra sanguinante.