Una via verso il benessere, sabato 14 gennaio la figura di Bruno Gröning in una conferenza su Zoom


Un percorso verso il benessere psicofisico e un’ esistenza nel segno dell’ armonia con se stessi, il prossimo e la natura.

È la via indicata da Bruno Gröning (1906- 1959), laico tedesco di umili origini e dall’ alta spiritualità, popolare in Germania negli anni della ricostruzione postbellica. 

La figura di Bruno Gröning ed il suo operato sono al centro di un ciclo di quattro conferenze informative aperte al pubblico in programma sulla piattaforma zoom. La prima è sabato 14 gennaio alle 18. Si prosegue venerdì 10 febbraio alle 19,30; domenica 26 marzo alle 11; venerdì 5 maggio alle 19,30.

La sua eredità vive ancora oggi grazie al “Circolo degli amici di Bruno Gröning’, organizzazione internazionale no profit e libera da appartenenze religiose e che, nel 2013, ha ricevuto dalla World Peace Prayer Society il riconoscimento internazionale “Polo per la Pace”. 

“Come nel passato, anche oggi l’insegnamento, il sapere trasmesso da Bruno Gröning, mantiene forza ed efficacia ed offre una chiave per liberarsi da disagi e sofferenze e riappropriarsi di quella energia vitale benefica insita in ogni forma di vita”, spiega Graziella Marceddu, responsabile delle pubbliche relazioni del “Circolo degli amici di Bruno Gröning”. 

La partecipazione alle conferenze, della durata di circa un’ ora, è libera e gratuita. Per entrare occorre registrarsi dal seguente link: t1p.de/it-2023