“Universo Minori” con l’amministrazione comunale di Soveria Simeri presentano il concorso letterario per la legalità

Non va in vacanza la cultura nel piccolo centro del catanzarese. L’amministrazione comunale di Soveria Simeri e l’associazione “Universo minori”, presidente dottoressa Rita Tulelli, organizza il “primo premio letterario” sul tema “I don’t like silence” racconti, qualsivoglia genere, verteranno su legalità, bullismo, violenza sulle donne e verranno giudicati in base ai seguenti criteri: valore narrativo, originalità di forma e stile. Gli elaborati verranno corretti da una giuria presieduta dall’onorevole Angela Napoli, presidente associazione “Risveglio ideale”, e dall’editore – Rondine edizioni – Gianluca Lucia.

Ogni partecipante può presentare una sola opera, che non deve superare le 12 mila battute, da inviare alla mail soverialetteraria@virgilio.it. I primi tre classificati riceveranno da parte dell’ associazione “Universo Minori”dei buoni libro del valore di 100 euro, 70 euro e 50 euro. No all’assuefazione al male: a Soveria, il primo cittadino Amedeo Mormile, ci crede.