Uomo di 40 anni trovato senza vita nella sua abitazione, sospetti sul figlio

Si tratterebbe di omicidio ma gli investigatori mantengono il più stretto riserbo. Ieri sera sarebbe stato sentito il figlio della vittima dopo il rinvenimento, nella mattinata del corpo senza vita del 40enne, di nazionalità romena, ritrovato nella sua abitazione di Acri in località Là Mucone.

Fatale per la vittima, che presentava ferite al capo, sarebbe stato proprio un colpo alla testa. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Acri che ieri sera hanno fermato il figlio. L’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia.