Vacanze: un miraggio ancora per molti

Il turismo in Italia è in lenta ripresa, ma siamo ancora lontani dai livelli pre-Covid, e per molte famiglie italiane le vacanze continuano ad essere un miraggio. La speranza, sia per gli operatori del settore turistico che per i vacanzieri nostrani, è che la curva di crescita continui a salire e che allo stesso tempo il paese riesca ad uscire il prima possibile dalla crisi generata dalla pandemia.

Famiglie in crisi: niente vacanze in programma per il 2022

La crisi economica continua a colpire le famiglie più povere, molte delle quali faticano ad arrivare a fine mese. Le prime settimane del 2022 rischiano di complicare ancor di più la situazione di moltissime persone che dovranno fare i conti con gli aumenti delle bollette di luce e gas. Chi fa i conti in casa già da tempo ha iniziato ad eliminare le spese inutili, ed in molti hanno messo in conto di rinunciare alle vacanze per il 2022.

Vacanze fortunate fuori stagione

Nei primi giorni dell’anno sono arrivate anche buone notizie da chi si è concesso una vacanza fuori stagione. La notizia che ha fatto rumore è stata quella di una donna che vince 500.000€ in vacanza e ringrazia il paese in villeggiatura. E’ successo nel piccolo paese piemontese di Boca, in provincia di Novara, dove una donna che era andata dal tabaccaio per comprare delle sigarette ha deciso di comprare un gratta e vinci che le ha regalato una vincita di ben 500.000€. Con quella cifra ora potrà concedersi sicuramente tante belle vacanze!

Andamento lento

Il 2021 ha fatto registrare una lenta ripresa economica del settore turistico, con i ricavi che sono cresciuti del 22% rispetto al 2020, che è stato un anno catastrofico (il Covid aveva portato ad una perdita del 50%). I numeri del 2019 sono ancora molto lontani perché i vari lockdown hanno bloccato i vacanzieri nel corso dell’anno, con un blocco pressoché totale della stagione turistica invernale del 2021. A frenare la ripresa nel 2021 è stato anche lo scarso afflusso dei turisti stranieri, che solitamente scelgono l’Italia per le loro vacanze.

Federturismo è comunque fiduciosa per il 2022, ed è convinta che con un po’ di fortuna ci si potrà avvicinare moltissimo ai livelli pre-Covid.

Le migliori mete per il 2022: c’è anche la Calabria

Il Touring Club Italiano ha stilato la classifica delle dieci migliori mete italiane dove viaggiare nel 2022 ed ha inserito al quinto posto Reggio Calabria: in città si festeggerà infatti un anniversario molto importante, quello dei cinquant’anni dalla scoperta dei famosi Bronzi di Riace, due delle sculture più famose al mondo. Una vacanza a Reggio Calabria può essere una bella occasione anche per scoprire il parco nazionale dell’Aspromonte.