Vasto incendio minaccia otto abitazioni, intervento dei vigili del fuoco

Squadre dei vigili del fuoco del comando di Vibo Valentia sono impegnate dalle ore 20.00 circa di ieri per un vasto incendio di arbusti e macchia mediterranea sviluppatosi sulla collina sovrastante la stazione di Vibo/Pizzo, estendendosi tra il comune di Vibo Valentia e Sant’Onofrio.

Intervento dei vigili del fuoco è valso a circoscrivere ed estinguere il fronte di fuoco che, alimentato dal vento, è arrivato a lambire otto abitazioni, messe in salvo senza riportare danni.

Tre le abitazioni per cui è stata necessaria l’evacuazione in via precauzionale sino al termine delle operazioni di estinzione e messa in sicurezza delle aree attraversate dal rogo.

Non si registrano danni a persone. Alle prime luci dell’alba da una prima sommaria verifica risultano andati in fumo oltre 30 ettari di macchia mediterranea e zone boscate.
Sul posto intervenute le squadre della sede centrale e distaccamenti di Serra San Bruno, Ricadi e Vibo marina per un totale di oltre venti unità e 12 automezzi
Situazione dalle ore 6.00 sotto controllo. Si procede oramai allo spegnimento di ultimi focolai.