Ventenne finisce con l’auto in un dirupo di dieci metri

L’incidente che ha visto coinvolta una ventenne si è verificato nella frazione Cannavò di Reggio Calabria. La giovane reggina era a bordo della sua auto, una Ford, quando per cause in corso di accertamento è finita in un dirupo a circa dieci metri di profondità.

Fortunatamente la folta vegetazione ha attutito la caduta del veicolo che si è completamente ribaltato. Anche il tempestivo intervento di un vigile del fuoco, libero dal servizio, ha evitato più gravi conseguenze.

Calatosi immediatamente con delle corde nel dirupo ha verificato prima le condizioni fisiche della ragazza, liberandola dalla cintura di sicurezza ed estraendola dall’abitacolo.

Certo delle sue buone condizioni l’ha aiutata a risalire sul ciglio della strada in attesa dei soccorsi gia allertati nell’immediatezza dell’evento. L’auto è stata poi recuperata con un’autogru.