Venti baracche in fiamme nel campo di San Ferdinando, migranti in salvo

Notte di paura nel campo di San Ferdinando. Per cause in corso di accertamento sono state distrutte dalle fiamme circa venti baracche. Le strutture, realizzate con materiali di fortuna come legno, lamiera e plastica e il leggero vento hanno alimentato la propagazione dell’incendio in pochi istanti.

Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza 15 bombole di Gpl. Fortunatamente nessuna persona è stata coinvolta nell’incendio.

I vigili intervenuti hanno prontamente messo in sicurezza i migranti facendoli evacuare dalle zone a rischio. Non senza difficoltà hanno subito circoscritto l’incendio.

Si tratta di un’area bruciata molto estesa, di circa 350 metri quadrati. Una situazione non facile da gestire per i vigili del fuoco che hanno temuto per la sicurezza delle persone nelle baracche.