Ventottenne trovato senza vita nella sua abitazione, indagini sulle cause

Un giovane di 28 anni è stato trovato senza nella sua abitazione a Reggio Calabria, nei pressi dell’ospedale. È stata la fidanzata a scoprire il cadavere e a chiamare subito i soccorsi.

I carabinieri della compagnia di Reggio, intervenuti sul posto, hanno eseguito i primi rilievi ma secondo quanto emerso, non hanno trovato tracce di effrazioni e da un primo controllo del medico legale, sul corpo del giovane non ci sarebbero segni di violenza.

Non si esclude nessuna ipotesi compresa quella che il ragazzo sia morto a causa di un malore improvviso. Sarà l’autopsia disposta dal sostituto procuratore di turno Andrea Sodani ad accertare le cause del decesso.