[VIDEO] Liberata tartaruga “Caretta Caretta” pescata nel mare di Soverato

Ancora una volta Antonio L., di professione pescatore, ha dimostrato grande rispetto nei confronti del mare e delle specie protette.

Seguendo alla lettera le indicazioni fornite dall’Associazione “ESPERO” Attività Turistiche e Marinare, con sede in Soverato presso ii lido ‘LAZZARELLA”, ha prima liberato un grosso pescecane rimasto impigliato nella rete, e ora ha liberato una tartaruga della specie “Caretta Caretta” accidentalmente attaccata all’amo del paranco.

La promozione dello spirito marinaro per il benessere e tutela dell’Ambiente e l’osservanza delle linee guide promosse volontariamente dall’Associazione ESPERO, nel rispetto delle indicazioni fornite dall’ISPRA e dal 1530 della Guardia Costiera, stanno dando ottimi risultati sull’attività della pesca sportiva, e professionale nel rispetto e tutela dell’Ambiente marino praticato dalla Marineria di SOVERATO.

Antonio Passafaro, Presidente Associazione “ESPERO”

ARTICOLO CORRELATO
VIDEO | Salva lo squalo a mani nude dopo che gli aveva distrutto la rete