[VIDEO] Miracolo a Cosenza: si lancia dalla finestra dell’appartamento in fiamme e si salva grazie ai materassi dei vicini

Momenti di panico a Cosenza quando un giovane si è lanciato dalla finestra per sfuggire ad un incendio che si era sviluppato al terzo piano di un vecchio stabile. All’interno dell’abitazione, al civico 5 di via Campagna, per cause ancora da accertare, le fiamme si sono rapidamente diffuse.

Lo stabile risulta abbandonato da tempo, ma nonostante questo all’interno dell’edificio, in un appartamento all’ultimo piano, si trovava un giovane di 28 anni visibilmente in pericolo. Il giovane, non riuscendo a mettersi in salvo dalla porta d’uscita già invasa dalle fiamme, si è lanciato dalla finestra.

In attesa dell’intervento dei vigili del fuoco i vicini di casa, con un grande gesto di generosità, hanno buttato per strada privando i propri letti, alcuni materassi su cui il giovane è atterrato. I vigili hanno poi spento l’incendio dopo lungo lavoro. Indagini in corso per verificare l’origine del rogo.

Poco dopo è stato accompagnato all’ospedale, e secondo la stampa locale non riportava ferite gravi. Tre settimane fa, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  un episodio analogo a Catanzaro aveva causato la morte di tre giovani ed il ricovero di altre quattro persone. Il video è stato girato da un cittadino che passava nella zona.