Vietato a Catanzaro l’accesso alla pineta di Giovino per la giornata di Ferragosto

Divieto di accesso con auto e moto all’interno della pineta di Giovino, di assembramenti e stazionamento, di accensione di fuochi e fornelli, nonchè di picnic. E’ quanto disposto da un’apposita ordinanza del sindaco Sergio Abramo per domenica 15 agosto, giornata di Ferragosto.

Con il provvedimento si è ritenuto di interdire l’accesso alla pineta di Giovino “sia per evitare assembramenti ai fini della prevenzione anticovid, nonché per prevenire danni derivanti dall’incuria e dall’abbandono di rifiuti ma, soprattutto, per evitare l’innesco di focolai che potrebbero creare situazioni di pericolo”.

La violazione delle disposizioni comporterà la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a 1000 euro.